Chiesa del Santissimo Sacramento e San Michele Arcangelo

Chiesa del Santissimo Sacramento e San Michele Arcangelo anmeldelser, Torre Del Greco

Chiesa del Santissimo Sacramento e San Michele Arcangelo

Chiesa del Santissimo Sacramento e San Michele Arcangelo
4

De beste måtene å oppleve lignende attraksjoner på

Området
Adresse

4.0
9 anmeldelser
Ypperlig
5
Svært bra
1
Gjennomsnittlig
2
Dårlig
1
Forferdelig
0

tony b
3 420 bidrag
mai 2021 • Venner
Chiesa interessante e suggestiva.
Famosa per il culto delle anime del Purgatorio.
L'aspetto è semplice ma il fascino è notevole e ti cattura lo sguardo a lungo.
E di certo una grande attrazione della Città!
Skrevet 12. mai 2021
Denne anmeldelsen er den subjektive meningen til et Tripadvisor-medlem og ikke fra TripAdvisor LLC.

sep. 2020 • Par
Pochi luoghi hanno il merito di sedurre i sensi e incastrarsi tra le costole, lasciando senza fiato. Respirando a pieni polmoni storia, arte e bellezza, ho avuto, ieri, l'onore di visitare la Chiesa del SS. Sacramento e S. Michele Arcangelo a Torre del Greco, in compagnia di una persona speciale.

Un viaggio fisico ed emozionale tra la vita monastica settecentesca, la violenta eruzione del Vesuvio nel 1794, il suggestivo Ipogeo con il culto delle "anime pezzentelle" praticato nel pieno '800 e fino al 1969, la sagrestia affrescata su tutte le sue pareti da artisti della scuola napoletana.

Un sentito ringraziamento va ai membri del Gruppo Archeologico Vesuviano, associazione di volontariato per i Beni Culturali, per la competenza e la promozione delle bellezze storico-artistiche dell'area vesuviana.
Skrevet 28. september 2020
Denne anmeldelsen er den subjektive meningen til et Tripadvisor-medlem og ikke fra TripAdvisor LLC.

okt. 2019 • Alene
A Torre del Greco la città è doppia. Ciò perché la città che esisteva fino al 1794 fu in parte distrutta, in parte sepolta dalla lava dell'eruzione del Vesuvio. Ma qua e là la città sepolta può essere ritrovata: è proprio il caso della chiesa di S. Michele, sepolta per metà della sua altezza e divisa in due, così la parte superiore divenne l'attuale chiesa frequentata dai fedeli, con il finestrone diventato portale d'ingresso, e la parte ormai sotterranea divenne luogo di sepoltura e di culto dei morti ("anime pezzentelle" o "capuzzelle"). È visitabile anche l'antica sagrestia con i meravigliosi affreschi del 1714.
Visite guidate a cura del Gruppo Archeologico Vesuviano (ultimo fine settimana di ogni mese).
Skrevet 14. oktober 2019
Denne anmeldelsen er den subjektive meningen til et Tripadvisor-medlem og ikke fra TripAdvisor LLC.

Gennaro I
Torre Del Greco, Italia18 bidrag
mar. 2019 • Par
Stamattina io e mia moglie abbiamo visitato l'ipogeo delle Anime nella chiesa di S.Michele arcangelo di Torre del Greco. Luogo molto suggestivo con una storia affascinante e avvolgente peccato che non è pubblicizzato come merita perché è un luogo da visitare assolutamente.
Skrevet 31. mars 2019
Denne anmeldelsen er den subjektive meningen til et Tripadvisor-medlem og ikke fra TripAdvisor LLC.

Rosa C
72 bidrag
mar. 2019 • Par
L’Ipogeo delle Anime è un luogo suggestivo nel centro della città dove si respira la devozione per il culto delle anime del purgatorio e delle cosiddette “capuzzelle”. L’associazione che se ne prende cura è formata da persone competenti e stimolanti che accompagnano con professionalità lungo il percorso raccontando la storia e gli aneddoti legati al sito. Consigliato per il legame con il territorio
Skrevet 31. mars 2019
Denne anmeldelsen er den subjektive meningen til et Tripadvisor-medlem og ikke fra TripAdvisor LLC.

Katekerstin
Napoli, Italia183 bidrag
jun. 2018 • Familie
Una bella chiesetta dove fermarsi per un pò di ristoro fisico dopo una giorata calorosa. Esternamete si trova posto anche per la macchina.
Skrevet 18. juni 2018
Denne anmeldelsen er den subjektive meningen til et Tripadvisor-medlem og ikke fra TripAdvisor LLC.

digioma1
Monza, Italia8 099 bidrag
aug. 2017 • Par
Dopo aver gustato l’ottimo caffè nel bar sulla piazza , su segnalazione degli stessi esercenti ci siamo diretti verso questa chiesa che , assieme al convento, in seguito all'eruzione del Vesuvio del 1794, furono parzialmente sepolti dalla lava. Agli inizi del 1800 la congrega del Santissimo Sacramento e San Michele Arcangelo comprò e restaurò la chiesa. Fu creato un nuovo pavimento all'altezza della strada, dieci metri più in alto del precedente, l'antico finestrone fu trasformato in porta e furono rifatti gli altari. La parte inferiore fu utilizzata per la sepoltura dei membri della congrega fino agli anni 90 del 1800 quando venne costruita la cappella nel cimitero cittadino. In seguito alla saturazione dell'ossario molte ossa erano state lasciate a vista, dando occasione per lo sviluppo di una particolare devozione verso i defunti : delle anime pie, soprattutto donne, "adottavano" un teschio, pregavano per lui, accendevano lumini, lo pulivano, chiedendo in cambio grazie ed intercessioni. Per quanto abbiamo potuto vedere , la chiesa non presenta alcun interesse dal punto di vista artistico , e non abbiamo invece potuto visitare l’ambiente sotterraneo che forse rivestiva un maggior interesse storico , peccato.
Skrevet 4. september 2017
Denne anmeldelsen er den subjektive meningen til et Tripadvisor-medlem og ikke fra TripAdvisor LLC.

butega
Marigliano, Italia698 bidrag
mai 2017 • Alene
La chiesta del Santissimo Sacramento e San Michele Arcangelo a Torre del Greco ha una storia antica e densa di avvenimenti, magari quello che si vede ora, dalla facciata, può sembrare un edificio come un altro, ma se si va a fondo nella vicenda ci si tuffa in una storia antica ed intrigante:
el 1668, nei pressi della Chiesa di Santa Maria dell’Ospedale, nella zona di Via Gradoni e Cancelli, si costruì un conservatorio per accogliere le fanciulle orfane e bisognose. Tale opera fu possibile grazie ad una cospicua somma di denaro donata dal parroco di Santa Croce Nicolandrea Balzano, morto a seguito dell’epidemia di peste del 1656.

Nel 1683 l’arcivescovo di Napoli, Innico Caracciolo, chiamò, per dirigere il Conservatorio, Suor Serafina da Capri, che lo riformò facendogli adottare la regola Teresiana. Il nuovo monastero era intitolato alla Immacolata Concezione e accoglieva le giovani della città e di altre località. Nel 1696 le monache chiesero ed ottennero il permesso di edificare un nuovo e più spazioso complesso sulla Via di Capo la Torre (attuale Via Diego Colamarino), perché i locali di quello esistente erano diventati insufficienti ad ospitare le giovani. Si trasferirono nel nuovo complesso il 23 Giugno 1706.

Fu completato dapprima il Convento, a forma quadrata con chiostro centrale, al quale fu dato il nome di Conservatorio dell’Immacolata Concezione, come il precedente e solo nel 1727 fu terminata la Chiesa.

A seguito dell’eruzione del 1794 la Chiesa fu invasa dalla lava e ne fu sepolta per metà della sua altezza: l’attuale ingresso della Chiesa superiore, infatti corrisponde al finestrone di quella antica.

Le suore abbandonarono il complesso, scapparono a Napoli nella casa del Rione Materdei e non fecero più ritorno a Torre del Greco.

Nel 1803 il complesso fu affidato alla Congrega del SS. Sacramento e San Michele che ricostruì la Chiesa intitolandola a San Michele Arcangelo. La parte sepolta dalla lava, corrispondente all’antico piano, fu adoperata come Terra Santa per le sepolture: attualmente della Chiesa inferiore non rimane che il perimetro, privo di ogni decorazione. Sono visibili dei recinti di terreno per la sepoltura dei morti, oltre a botole d’accesso a vani sottostanti utilizzati come ossari.

Entrando nella chiesa, scendendo è possibile visitare l'Ipogeo Delle Anime, reso visitabile e restaurato grazie all'opera del gruppo archeologico vesuviano. Si vede l'antica chiesa, ancora in parte invasa dalla lava dell'eruzione del 1793, con reliquie, ossari, i teschi cui la tradizione popolare attribuiva particolari prodigi ("a cap' è Pascal, a cap 'e Vicienz) il tutto in un'atmosfera d'altri tempi che ci fa tornare a quei giorni di secoli fa, dove fede, religione, superstizione e magia si fondevano ed entravano nelle vite delle persone di quel tempo...
Skrevet 28. mai 2017
Denne anmeldelsen er den subjektive meningen til et Tripadvisor-medlem og ikke fra TripAdvisor LLC.

Io viaggio low cost 365
Italia12 671 bidrag
jan. 2017
Nota anche come "San Michele" la Chiesa del Santissimo Sacramento e San Michele Arcangelo sia esternamente che internamente si presenta piuttosto anonima, senza alcun particolare degno di nota
Skrevet 17. januar 2017
Denne anmeldelsen er den subjektive meningen til et Tripadvisor-medlem og ikke fra TripAdvisor LLC.
Er det noe som mangler eller er unøyaktig?
Foreslå endringer for å forbedre det vi viser.
Forbedre denne oppføringen
Vanlige spørsmål om Chiesa del Santissimo Sacramento e San Michele Arcangelo

Hoteller i nærheten av Chiesa del Santissimo Sacramento e San Michele Arcangelo: Se alle hoteller i nærheten av Chiesa del Santissimo Sacramento e San Michele Arcangelo på Tripadvisor