Chiesa SS Faustino e Giovita

Chiesa SS Faustino e Giovita anmeldelser, Bienno

Chiesa SS Faustino e Giovita
4.5
Religiøse steder • Kirker og katedraler
Om
Foreslått varighet
< 1 time
Foreslå endringer for å forbedre det vi viser.
Forbedre denne oppføringen

4.5
10 anmeldelser
Ypperlig
7
Svært bra
3
Gjennomsnittlig
0
Dårlig
0
Forferdelig
0

Giuliano C
Canossa, Italia4 212 bidrag
Chiesa parrocchiale
jun. 2020
La chiesa parrocchiale di Bienno merita davvero di essere visitata
Ricca di affreschi, unica navata con sei altari laterali delimitati da cancellate in ferro battuto del seicento
Uno splendido organo seicentesco ligneo spicca sulla fiancata destra

Skrevet 13. juni 2020
Denne anmeldelsen er den subjektive meningen til et Tripadvisor-medlem og ikke fra TripAdvisor LLC.

timoteo2016
Rovato, Italia1 475 bidrag
Gioiello
mar. 2020 • Venner
La chiesa di sant Faustino e Giovita, per noi bresciani gli siamo affezionati, anche perché sono i santi patroni della BRESCIA citta capoluogo, vi consiglio la visita di questa bella chiesa di paese
Skrevet 8. mars 2020
Denne anmeldelsen er den subjektive meningen til et Tripadvisor-medlem og ikke fra TripAdvisor LLC.

Giancarlo A.
Passirano, Italia1 891 bidrag
Chiesa SS Faustino e Giovita
des. 2019
Chiesa di San Faustino e San Giovita.

Questa chiesa è la parrocchiale del bellissimo Borgo di Bienno ed è stata ricostituita su una precedente nel primo Seicento.
Nel suo interno si possono ammirare dei bellissimi affreschi l’organo e la cancellata di ferro battuto costruita ne 1647 e tante altre opere molto interessanti.
Una strana curiosità è il campanile che si trova ruotato rispetto alla chiesa perché è della chiesa precedente.
Oltre a questa bella Chiesa il bellissimo Borgo di Bienno offra al turista tante altre interessanti attrazioni storico-culturali tra cui i museo dei magli, lo storico mulino museo, i suoi bellissimi scorci, i vari laboratori artigianali e la bellissima statua di Cristo Re che si trova sopra una collina che sovrasta Bienno.
Consiglio vivamente una visita di Bienno se si ha l’occasione di essere in zona.
Skrevet 2. februar 2020
Denne anmeldelsen er den subjektive meningen til et Tripadvisor-medlem og ikke fra TripAdvisor LLC.

Luca e Elena
Moniga del Garda, Italia3 729 bidrag
Imponente
sep. 2019 • Venner
È situata proprio di fronte all'oratorio(che durante la festa serve anche del cibo e ottima birra locale) e dotata di un bel sagrato e un enorme campanile, domina sul paese. Durante la bellissima Fiera Mercato di Bienno che solitamente viene fatta ad agosto abbiamo visitato questa spettacolare chiesa ben tenuta con degli affreschi bellissimi. Impossibile non notarla.
Skrevet 4. september 2019
Denne anmeldelsen er den subjektive meningen til et Tripadvisor-medlem og ikke fra TripAdvisor LLC.

Alessandro F
Milano, Italia25 333 bidrag
Cupola disegnata
des. 2018 • Alene
Chiesa parrocchiale che contiene innumerevoli opere d’arte.
Costruita nel diciassettesimo secolo su disegno di Pietro Maria Bagnadore.
Esterno molto semplice ma con interno strepitoso.
Da fuori si vede chiaramente che non c’è una cupola ma internamente invece c’è. Stupendo affresco che riproduce l’effetto della cupola.
Nel presbitero in una cornice dorata si può ammirare il bel dipinto di Gian Battista Pittoni con il martirio dei due santi che danno il nome alla chiesa .
Gli altari laterali sono altrettanto belli barocchi con dipinti notevoli .
Skrevet 13. desember 2018
Denne anmeldelsen er den subjektive meningen til et Tripadvisor-medlem og ikke fra TripAdvisor LLC.

milesie58
Arcene, Italia182 bidrag
Bel gioiellino
aug. 2017 • Venner
Visitata durante la fiera degli artisti in agosto. Esternamente non è attraente ma appena entrati siamo rimasti meravigliati. Bellissimo l'altare, fortunatamente era tutto illuminato per l'occassione, bellissimi pure gli affreschi. Da vedere assolutamente se siete a Bienno.
Skrevet 29. august 2017
Denne anmeldelsen er den subjektive meningen til et Tripadvisor-medlem og ikke fra TripAdvisor LLC.

Unobi
183 bidrag
spettacolare
aug. 2017 • Par
Durante la famosa fiera di Bienno in agosto abbiamo visitato questa spettacolare chiesa ben tenuta con degli affreschi bellissimi.
da visitare assolutamente!!
Skrevet 21. august 2017
Denne anmeldelsen er den subjektive meningen til et Tripadvisor-medlem og ikke fra TripAdvisor LLC.

ruspante1
Russi, Italia1 847 bidrag
Gioiello si, ma difficile da visitare, spesso chiusa
jul. 2017 • Par
La chiesa è al termine di una lunga passeggiata all'interno del centro storico di Bienno, in salita, tra le freschissime acque delle fontane.
Bel piazzale antistante.
Skrevet 24. juli 2017
Denne anmeldelsen er den subjektive meningen til et Tripadvisor-medlem og ikke fra TripAdvisor LLC.

Giordano C
Brescia, Italia202 bidrag
Semplicemente spettacolare
mar. 2016 • Familie
Ci siamo capitati per caso a Pasqua e siamo rimasti a bocca aperta per la bellezza e la ricchezza di affreschi. Complimenti anche per l'ottimo stato in cui versa.
Skrevet 28. mars 2016
Denne anmeldelsen er den subjektive meningen til et Tripadvisor-medlem og ikke fra TripAdvisor LLC.

capitanoachab
Bienno, Italia165 bidrag
Vero gioiello, nemmeno tanto nascosto
des. 2015 • Alene
Chi arriva a Bienno non può evitare di vedere il robusto campanile in pietra a vista e la parte superiore del timpano triangolare con pennacchi della chiesa dei SS Faustino e Giovita, parrocchiale.
E' posta su di uno scenografico sagrato pensile, e posta accanto all'oratorio di Santa Gerttrude con affreschi rappresentanti l'Apocalisse, purtroppo difficile da visitare.
L'esterno non colpisce particolarmente, se non per l'inconsueta altezza della facciata e per i poderosi contrafforti che ritmano la parte superiore delle pareti, ma appena si entra si resta senza parole: centinaia di metri quadrati di affreschi dei primi anni del 600 di mano Giovanni Mauro della Rovere, detto il Fiamminghino, rappresentano l'intera storia della salvezza. Ci sono sei altari laterali in altrettante cappelle abbastanza profonde, ognuna con un ciclo d'affreschi dedicato ed una pala d'altare di grande pregio (si segnalano l'ultima cena, quello delle anime purganti, e quello di S Agostino). Due bellissime cantorie barocche immediatamente prima del presbiterio attirano l'attenzione: quella di sinistra è sormontata da un bellissimo e grande organo con la mostra a nove scompartimenti, di origine seicentesca e sempre ampliato nei secoli conservando le parti precedenti; quella di destra corona un grande affresco con una orchestra angelica e strumenti seicenteschi come il cornetto, l'organo positivo, il violone, la chiarina..... La volta presenta dei medaglioni ed è affrescata a trompe.l'oeil in modo che il soffitto sembri piatto.... magnifiche cancellate in ferro battuto, ugualmente seicentesche, chiudono i sei altari; dietro l'altar maggiore una grande pala rappresentante il martirio dei santi cui la chiesa è dedicata, di impronta veneta.
Qui edificata su sollecitazione di S Carlo Borromeo, sorge in un luogo occupato da tempo immemorabile da varie costruzioni via via succedutesi. Non visitabile la grande canonica attigua, un tempo convento benedettino.
Questa chiesa è conosciuta agli specialisti come manifesto della chiesa controriformata.
Almeno una volta l'anno in autunno i migliori concertisti europei si danno il cambio per stimolare le particolari sonorità dell'organo già citato.
Un consiglio è di sedersi in un banco in silenzio e lasciarsi avvolgere dalla luce e dalle ombre sapientemente ordinate dall'anonimo ma capace progettista.
Skrevet 20. desember 2015
Denne anmeldelsen er den subjektive meningen til et Tripadvisor-medlem og ikke fra TripAdvisor LLC.
Er det noe som mangler eller er unøyaktig?
Foreslå endringer for å forbedre det vi viser.
Forbedre denne oppføringen
Vanlige spørsmål om Chiesa SS Faustino e Giovita