Chiesa di San Claudio al Chienti

Chiesa di San Claudio al Chienti anmeldelser, Corridonia

Chiesa di San Claudio al Chienti

Chiesa di San Claudio al Chienti
4.5
Religiøse steder • Kirker og katedraler

4.5
106 anmeldelser
Ypperlig
61
Svært bra
42
Gjennomsnittlig
3
Dårlig
0
Forferdelig
0

Pierantonio P
Provaglio d'Iseo, Italia196 bidrag
Da visitare
sep. 2021
Chiesa caratteristica per le due torri. Distribuita su 2 piani (matroneo) ex dimora di Federico ||. Bellissimi affreschi all'interno.
Skrevet 12. september 2021
Denne anmeldelsen er den subjektive meningen til et Tripadvisor-medlem og ikke fra TripAdvisor LLC.

LUCIANO F
Marche, Italia591 bidrag
Monumenti da visitare!!
aug. 2021
In questo nostro vagare per arte ed architettura nelle terre marchigiane soprattutto nei territori maceratesi lungo il fiume Chienti, dopo aver incontrato ed enormemente apprezzato Santa Maria a Piè di Chienti risalendo verso Corridonia incontriamo sulla destra una segnaletica che ci indica una Chiesa.
Non sono e non siamo bigotti fedeli cristiani anzi tutt'altro, ma queste testimonianze presenti sul territorio si raccontano vicende storiche e sono esempi di un'arte ed architettura che ancora oggi vive ed oggetto di studi.
E' la chiesa di San Claudio al Chienti è un edificio romanico che si trova nel comune di Corridonia (Macerata), in posizione isolata. Mi dicono che è stata dichiarata monumento nazionale nel 1902.
Importante ed antica testimonianze dell'architettura romanica nelle Marche.
La chiesa appoggia internamente su quattro pilastri in modo da formare una croce greca. Due sono i piani una chiesa inferiore ed una superiore. La facciata è sorretta da due torri cilindriche.
La sua posizione isolata, in aperta campagna, forse eretta nel territorio in cui sorgeva la città romana di Pausulae.
Bella, interessante non al livello di Santa Maria a Piè di Chienti comunque da vedere ed ammirare.
Skrevet 1. september 2021
Denne anmeldelsen er den subjektive meningen til et Tripadvisor-medlem og ikke fra TripAdvisor LLC.

Savio F
12 bidrag
Una scoperta incredibile!
aug. 2021 • Familie
Da vedere e scoprire! Una bellissima chiesa, ricca di storia e incredibili scoperte! Il signor Domenico vi racconterà con professionalità e passione anni di ricerche, studi e pubblicazioni fatte con Giovanni Carnevale. Lasciatevi incantare dai suoi racconti e continuate a far vivere il loro lavoro passando a visitare questo luogo magico!
Skrevet 5. august 2021
Denne anmeldelsen er den subjektive meningen til et Tripadvisor-medlem og ikke fra TripAdvisor LLC.

LUPOERRANTE
Italia1 968 bidrag
Spendida
jul. 2021 • Par
Semplicemente meravigliosa! Una bellissima scoperta visitare la chiesa. Per caso abbiamo notato la segnaletica e abbiamo deciso di andare. Facile da raggiungere in auto e possibilità di parcheggio gratuito nelle vicinanze. La chiesa ha una struttura architettonica unica nel suo genere ed è interamente visitabile in entrambi i piani. Ospita opere di grande valore storico culturale. Consigliata A+
Skrevet 30. juli 2021
Denne anmeldelsen er den subjektive meningen til et Tripadvisor-medlem og ikke fra TripAdvisor LLC.

gabry1962
Aosta, Italy1 765 bidrag
Da vedere
jul. 2021
Si lascia l'auto nel parcheggio antistante e ci avviciniamo alla bellissima basilica, la cui facciata è affiancata ai lati, da due torri circolari, con scalinata ,e portale scolpito in pietra. Si accede dal pian terreno per poi uscire dal piano superiore. All'interno si può leggere la storia dell'abbazia.
Skrevet 24. juli 2021
Denne anmeldelsen er den subjektive meningen til et Tripadvisor-medlem og ikke fra TripAdvisor LLC.

traveler91
Rimini, Italia11 bidrag
Luogo suggestivo e pieno di segreti ancora da svelare
sep. 2020
Bellissima chiesa romanica. Molto affascinante e suggestiva la storia che collocherebbe in questo luogo la tomba di Carlo Magno.
Skrevet 7. oktober 2020
Denne anmeldelsen er den subjektive meningen til et Tripadvisor-medlem og ikke fra TripAdvisor LLC.

Tildina55
Mercogliano, Italia651 bidrag
Di grande rilievo storico
aug. 2020
A pianta centrale, è formata da due chiese sovrapposte, con due torri circolari in facciata. Una guida ci racconta che dovrebbe trattarsi della vera cappella Palatina di Aquisgrana, costruita da Federico Barbarossa e non da Carlo Magno.
Skrevet 26. september 2020
Denne anmeldelsen er den subjektive meningen til et Tripadvisor-medlem og ikke fra TripAdvisor LLC.

Daniele B
Udine, Italia7 954 bidrag
Chiesa romanica di grande suggestione
jul. 2020
Quella di San Claudio in Chienti è un’antica chiesa romanica, una delle più importanti testimonianze dello stile romanico nelle Marche; la sua costruzione si fa risalire addirittura al V-VI secolo d.C., sebbene essa venga citata per la prima volta in documenti ufficiali datati XI secolo.
La chiesa è situata nei pressi immediati della cittadina di Corridonia, in provincia di Macerata; la sua conformazione attuale, praticamente integra, risulta essere quella originaria, e presenta tutta una serie di caratteristiche peculiari… risulta realizzata con una pianta a croce greca, su due piani, rispettivamente la chiesa superiore e quella inferiore, e presenta ai suoi fianchi due torri cilindriche di modello ravennate.
Sul lato destro della facciata d’ingresso è stata realizzata (nel XIII secolo) una scalinata esterna, la quale conduce al piano superiore (cosa che un tempo avveniva tramite le scale a chiocciola all’interno delle torri); lungo il suo perimetro sono presenti diversi absidi, rispettivamente tre sulla parte posteriore, uno sul fianco destro ed uno sul sinistro.
Esistono ipotesi controverse sull’origine delle influenze cui è stato riferito il particolare stile della chiesa, secondo alcune orientali, e bizantine in particolare, secondo altre lombarde, secondo altre ancora occidentali, di origine nordica. Per contro, si sa invece per certo che San Claudio in Chienti risulta essere stata la capostipite di un certo numero di chiese romaniche che si trovano sul territorio marchigiano (una su tutte, quella di San Vittore alla Chiuse).
Negli ultimi tre lustri circa, numerosi studi, fonti accreditate, ed ipotesi apparse più che fondate, identificherebbero la chiesa come la cappella palatina della reggia imperiale di Aquisgrana dei tempi di Carlo Magno, sede della sua corte. Un simpatico e documentatissimo signore, che abbiamo incontrato nella chiesa superiore, ci ha fornito molte dettagliate informazioni su questo argomento, corredate di foto, aneddoti, ritrovamenti, e studi portati avanti da eminenti storici, che confermerebbero l’origine carolingia della chiesa.
Gli interni delle due chiese appaiono scarni, rigorosi nella loro geometria, e molto suggestivi, così com’è suggestiva l’immagine della chiesa dall’esterno, osservabile nel suo assieme, dai diversi punti di vista che vengono offerti girandole attorno.
Skrevet 23. august 2020
Denne anmeldelsen er den subjektive meningen til et Tripadvisor-medlem og ikke fra TripAdvisor LLC.

88monique
Milano, Italia4 496 bidrag
Un' abbazia enigmatica
jul. 2020 • Par
Caratteristico risulta l'esterno di questa chiesa formata da due livelli identici sovrapposti. La facciata presenta, ai lati, due alte torri, unico esempio nelle Marche, simbolo del potere imperiale e di quello spirituale. L' interno è a pianta quadrata con quattro pilastri centrali a formare nove campate. Gli archi sono a tutto sesto e le volte a crociera. Nell' abside si notino due affreschi risalenti al 1486 che raffigurano San Rocco e San Claudio. La chiesa è enigmatica: non si conosce la data della sua costruzione che viene collocata dagli storici tra il VI ed il XI secolo. Secondo l' interpretazione del professor Carnevale , la chiesa di San Claudio sarebbe la vera basilica di Santa Maria Mater Domini di Acquisgrana. Risulta infatti che , durante i lavori di restauro del 1924-26 ,sotto l' altare, venne ritrovato un sarcofago con, all' interno, una mummia dai capelli rossicci munita di spada, che sempre secondo l'interpretazione del Carnevale, sarebbe quella di Ottone III, morto nel 1002 e sepolto davanti all' altare della chiesa di Acquisgrana. Ai posteri l' ardua sentenza!
Skrevet 19. august 2020
Denne anmeldelsen er den subjektive meningen til et Tripadvisor-medlem og ikke fra TripAdvisor LLC.

Riccardo L
Faenza, Italia329 bidrag
Storica abbazia
des. 2019 • Forretning
ben mantenuta, ricca di storia e di racconti che la collocano ipoteticamente in Aquisgrana ai tempi di Carlo Magno, resta luogo di fede particolarmente osservata
Skrevet 6. desember 2019
Denne anmeldelsen er den subjektive meningen til et Tripadvisor-medlem og ikke fra TripAdvisor LLC.

Viser resultatene på side 1-10 av 106
Er det noe som mangler eller er unøyaktig?
Foreslå endringer for å forbedre det vi viser.
Forbedre denne oppføringen
Vanlige spørsmål om Chiesa di San Claudio al Chienti